• Kirby
  • Ristofficina
  • Del Vicario
  • Chicca Andalusa
  • Special carni
  • Ital Service Gru

Ultime news

LA PREVIEW DELLA GARA: ESA ITALIA CHIETI - BENEDETTO XIV CENTO

La Tramec Centro, capolista solitaria del girone C della Serie B, scenderà domenica a Chieti dopo aver sepolto sotto 33 punti la Malloni Porto Sant’Elpidio nel testa-coda infrasettimanale.

La Esa Italia, dal canto suo, ha perso l’ennesima sfida lontano dalle tavole amiche del Tricalle, pur giocandosela fino al convulso finale, durante il quale Faenza (per altro proprio come successo all’andata a Cento all’overtime) ha realizzato dalla lunetta i suoi ultimi otto punti, risultati decisivi, non avendo l’opportunità dall’altra parte del campo di tirare un solo libero. Come non ci sono dubbi sui meriti della compagine romagnola, non vi altrettanto dubbio sul peso che hanno avuto i 21 tiri liberi di Bruni e soci, contro gli appena 8 dei biancorossi. 

Il roster della Benedetto IV Cento, in cerca dell’immediata risalita in A2 dopo la retrocessione dell’anno scorso, è di quelli da far tremare i polsi. In regia c’è il play forse più “fisico” dell’intera serie B, ovvero quel Yankiel Moreno che è tra i pochissimi riconfermati della passata stagione, che può vantare un cambio del calibro di Donato Vitale, under scuola Stella Azzurra tra i più “esperti” del campionato che a 16 anni giocava già oltre 20 minuti in B. Il teatino doc Ennio Leonzio, con tutto il suo strabordante talento, è la guardia titolare. Il “jolly” italoargentino Nicolas Morici con ampio minutaggio l’esperto e granitico Alex Ranuzzi, i due ex Chieti di A2, il tiratore Matteo Fallucca (indisponibile nelle ultime due uscite) e l’atletico Alessandro Paesano, sono le rotazioni infinite tra il “3” ed il “4”, dove ultimamente ha minuti e “fatturato” anche il 2000 Niccolò Venturoli. Sotto le plance un’altra vecchia gloria teatina come Lele Rossi. L’allenatore è il senese Matteo Mecacci, classe 1986. 

All’andata vinse la Tramec (84-79) dopo 40’ tiratissimi ed un supplementare agguantato da Ruggero (29 + 10 rimbalzi) e compagni grazie ad un finale “ignorante” che permise di risalire dal -7 con soli 1’20” da giocare. Nell’overtime decisivi, dopo la bomba di Vitale in apertura, i 15 punti tutti su tiri liberi realizzati dai padroni di casa. Ex di turno tutti in casa Cento: Fallucca, Paesano e Rossi, senza considerare Leonzio teatino doc. 

Palla a due domenica 2 febbraio alle ore 18:00. Arbitreranno i signori Riccardo Spinello di Marnate (VA) e Matteo Sironi di Sesto S.Giovanni (MI).

Prevendita on-line già attiva sul sito di “CiaoTicket“ (https://www.ciaotickets.com/biglietti/esa-italia-chieti-benedetto-xiv-cento) anche per la curva ospiti.

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie.