• Special carni
  • Del Vicario
  • Ital Service Gru
  • Kirby
  • Chicca Andalusa
  • Ristofficina

Ultime news

LA PREVIEW DELLA GARA: ESA ITALIA CHIETI - TERAMO BASKET 1960

La Esa Italia Chieti attende la visita dell’Adriatica Press Teramo per quello che sarà il 4° derby stagionale per entrambe.

Fino ad oggi i teatini hanno perso solo il primo (1^ giornata a Giulianova), mentre la formazione teramana ha vinto solo il primo (il 20 ottobre 2019 a Giulianova). All’andata la formazione teatina aveva vinto agevolmente al PalaSka (68-79) con un Rezzano in gran spolvero (23, 5/9 da tre), mentre da parte teramana brillarono Di Bonaventura (18) e Lestini (19). La squadra allenata dal 10 febbraio da Matteo Praticò, non vince dal 5 gennaio, quando ha avuto ragione tra le mura amiche del Faenza (81-69), mentre per trovare l’ultimo successo lontano dalle tavole di Scapriano bisogna risalire fino al 17 novembre 2019, a Porto Sant’Elpidio (68-70), unica altra vittoria fuori casa oltre al già citato derby a Giulianova.

La Esa Italia è reduce da tre vittorie consecutive e cerca un poker che in questa stagione non gli è ancora riuscito (l’unico altro tris nel girone d’andata concise con le gare inanellate contro Montegranaro, Teramo e Rimini, stoppato dalla sconfitta a Civitanova). Nel quintetto di partenza il Teramo Basket presenta Marco Montanari da playmaker, giocatore più esperto di quanto i suoi 22 anni non dicano, l’atletico Salvatore Forte in spot “2”, il miglior realizzatore di squadra (16 a partita) Giorgio Di Bonaventura da ala-piccola. Gli interni sono il giovanissimo ma talentuoso Bojan Matic e il granitico Lorenzo Bruno. Il brioso 2001 Valerio Cucchiaro, scuola canturina, cambia la regia, il ‘99 Michele Tremolada va dentro per 2 e 3, il polacco Robert Banach dà fiato ai lunghi. A fungere da autentico jolly, capace di inventare in quattro ruoli, c’è il leader della squadra: il pescarese Federico Lestini.

Si gioca al PalaTricalle “Sandro Leombroni”, palla a due domenica 23 febbraio alle ore 18:00. Arbitreranno i signori Nicolò Bertoccioli di Pesaro e Elia Scaramellini di Colli al Metauro (PU).

Prevendita on-line già attiva sulla sezione Sport - Basket del sito di “CiaoTickets“ (www.ciaotickets.com) anche per la curva ospiti. La Società biancorossa invita i tifosi teramani a servirsi dell’acquisto on-line per evitare code al botteghino del palasport.

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie.