• Ital Service Gru
  • Chicca Andalusa
  • Ristofficina
  • Menozzi De Rosa
  • Del Vicario
  • Climatech
  • Special carni
  • Kirby

Tabellini

Oro, incenso, mirra e… vittoria! L’Europa Ovini apre il 2019 con un successo (66-86)

Nel giorno dell’Epifania i teatini trovano una vittoria importante per il modo con il quale è maturata, dopo un primo tempo di onnipotenza cestistica di Porto Sant’Elpidio dall’arco (10/17), specie con Marchini (23). 

Ma nel momento più caldo, nonostante le medie fino a quel punto davvero basse, nell’ultimo quarto si sono scaldati dalla linea dei 6,75 Di Emidio (18) e Gialloreto (16) che hanno affondato gli avversari una volta per tutte. Ottimo il primo tempo di Bogdan Milojevic capace di tenere la sua squadra a contatto. Ma di questi 86 i più speciali sono stati gli ultimi due perché segnati da Sigismondi (i primi in Serie B) su assist di Cocco!

Chieti parte subito concentrata chiudendo i primi tre minuti con un solo errore dal campo. Coach Coen pesca dalla panchina Bogdan Milojevic che si fa trovare prontissimo confezionando un parziale (0-5) che costringe i padroni di casa al timeout (7-12). Porto Sant’Elpidio però, nonostante alcune palle perse ed errori al tiro, resta agganciata alla partita specie con Marchini che mette fieno in cascina dispensando diversi assist ai compagni e prendendo in mano le redini della squadra: infatti in un amen raggiunge la doppia cifra e mette in azione Serroni (7) con un gioco da quattro punti. Le triple di Milojevic (10 punti) e Gueye consentono agli ospiti di stare avanti (23-24).

L’Europa Ovini inizia a soffrire a rimbalzo e concede qualche possesso extra di troppo agli adriatici che puniscono dalla lunga distanza, specie con un paio di triple “ignoranti” di Serroni assistito dal vetro. Nel complesso Chieti continua a segnare nel pitturato con Ponziani (8) mentre si smarrisce dall’arco (5/15). Il tiro da tre punti si dimostra, al contrario, un fattore decisivo per la Malloni che viaggia con medie irreali (10/17) con Marchini (4/6) e Serroni (4/6) sugli scudi riuscendo a chiudere il primo tempo in vantaggio, seppur esiguo (43-41).

A rientrare dagli spogliatoi dopo la pausa lunga è una Teate Basket diversa, sicuramente più compatta in difesa sebbene i risultati ottenuti nella propria area non si concretizzino nell’altra metà campo. I teatini continuano a litigare col ferro, muovendo il punteggio soprattutto a cronometro fermo (9/9 ai liberi) con un solo 3/11 dal campo. Due fiammiate di Gueye nell’ultimi minuto colgono impreparati i padroni di casa che perdono quello smalto realizzativo della seconda frazione ma che restano comunque a contatto (56-57).

Pronti via e la squadra di coach Coen piazza due bombe consecutive con Gialloreto che scuotono i teatini ed il nutrito pubblico accorso al Palasport di Via Ungheria. Nonostante Giammo e Torresi provino a tenere il discorso ancora aperto, l’Europa Ovini Chieti gioca un ultimo quarto davvero da grande squadra concedendo solo due triple agli avversari e tamponando l’emoraggia in fase offensiva con carattere, specie dalla linea dei 6,75. Infatti, nel momento più delicato, proprio quando la Malloni cambia la difesa per proteggere il ferro, si ergono i nostri cecchini (Gialloreto e Di Emidio) che puniscono senza remora ogni piccolo spazio concesso. Porto Sant’Elpidio crolla non trovando più il sostegno dall’arco (4/16 nel secondo tempo dopo il 10/17 del primo) ed è costretta ad issare bandiera bianca. Epifania felice per i teatini che festeggiano anche i primi due punti in Serie B di Sigismondi (66-86).

Parziali: 23-24; 20-17 (43-41); 13-16 (56-57); 10-29 (66-86)

Malloni Porto Sant’Elpidio: Marchini 23 (4/9, 5/8), Romani 3 (1/4, 1/2 tl), Serroni 13 (4/9, 1/1 tl), Torresi 5 (1/1, 1/3), Giammo 8 (1/2, 2/6), Cinalli 7 (2/3, 1/4), Divac 2 (1/1), Marconi 2 (1/2), G. Prati, L. Prati NE, Rosettani 3 (1/2), Balilli NE. Coach Schiavi.

Rimbalzi O/D 29, 7+22 (Torresi 8), tiri da due (11/27), tiri da tre (14/33), tiri liberi 2/3

Europa Ovini Chieti: Gialloreto 16 (2/6, 4/9), Di Carmine, Di Emidio 18 (2/2, 3/6, 5/5), Ponziani 14 (5/11, 4/4 tl), Milojevic 16 (3/4, 2/3, 4/5 tl), Gueye 13 (4/4, 1/6, 2/2 tl), Rotondo NE, Meluzzi, Cocco, Staffieri 7 (2/4, 1/2 tl), Sigismondi 2 (1/1). Coach Coen, Ass. Coach Perricci, Ass. Coach Cinquegrana.

Rimbalzi O/D 30, 8+22 (Ponziani 7), tiri da due (17/30), tiri da tre (12/29), tiri liberi 16/18

Area Comunicazione Teate Basket Chieti – Emanuele Di Nardo

 

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie.