• Special carni
  • Menozzi De Rosa
  • Esa Energie
  • Ital Service Gru
  • Del Vicario
  • Climatech
  • Kirby
  • Chicca Andalusa
  • Ristofficina

Meet the team

44 Gueye
Ousmane

Classe: 1982
Ruolo: Guardia
Altezza: 192 cm

Nativo del Senegal, ma formatosi cestisticamente in Italia (Verona), Ousmane Gueye è una guardia atipica in virtù di un gran fisico che gli permette di ricoprire anche lo spot di “3”, il che lo rende estremamente duttile nelle scelte tattiche, marchio di fabbrica adottato quest’anno dalla Società in accordo con coach Sorgentone.

Dopo aver iniziato la carriera professionistica nella vecchia B2 a Riva del Garda (2004/05) e Ferentino (2005/06), arriva l’exploit con la Scaligera Verona che aiuta nel salto di categoria dalla DNB alla DNA (2008/09), facendo registrare una delle sue migliori stagioni in carriera (16.7 punti ad allacciata di scarpe con quasi il 60% dal campo). Da quel momento, vestirà la canotta gialloblù per altri due anni, arrivando in LegaDue con gli scaligeri nel 2010/11.

Terminata l’esperienza veneta, arriva l’occasione di consacrarsi in terra campana, con la Givova Scafati, con cui, tra l’altro, raggiunge la semifinale di Coppa Italia di Serie A2 (4.3 punti in 10 minuti d’impiego medio, ma in un roster di assoluto livelllo).

A questo punto arriva l’offerta in DNB da parte della Cestistica San Severo (2012/13) grazie alla quale Ousmane torna ai suoi standard realizzativi con 14.5 punti (60% da due, 33% da tre e 84% a cronometro fermo), prima della consacrazione nella categoria con Udine nell’anno successivo, sempre con medie di assoluto rispetto (13.9 punti e 3,5 rimbalzi).

Sospinto da queste percentuali torna ai livelli che gli competono, accasandosi nel 2014/15 a Recanati in Serie A2 Silver, con la quale conquista e disputa addirittura i playoff per la A1, preludio di una nuova avventura in terra marchigiana.

Nel 2015/16, infatti, viene scelto dall’Aurora Basket Jesi in A2, centrando una fondamentale salvezza, prima di un altro biennio nelle Marche, a Montegranaro, dove contribuisce in modo decisivo alla promozione della Poderosa dalla B all’A2 (2016/17) con i suoi 10,5 punti (44% da due, 34% da tre, 77% ai liberi), restando fedele alla causa di coach Ceccarelli anche nella stagione scorsa seguente nella seconda serie nazionale.

63% Percentuale tiri da 2
41% Percentuale tiri da 3
79% Percentuale tiri liberi
Punti118
Assist18
Rimbalzi28
Stoppate02
Recuperi08

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie.